Fagiolo zolfino


fagiolo zolfino

fagiolo zolfino

È un legume che viene seminato ad inizio primavera. Il terreno viene preparato in file distanti fra loro 50 cm ed il baccello viene seminato quasi in superfice. La semina è prevalentemente manuale e i territori sono collinari, ai piedi del monte Pratomagno, in una zona autoctona molto ristretta. Lo zolfino è un legume antico, riscoperto da pochi anni e subito salito alla ribalta per le caratteristiche che lo differenziano dagli altri fagioli toscani. Un fagiolo di color zolfino (da cui il nome) che ha la capacità di reggere la cottura più degli altri senza perdere la buccia, un sapore unico, un prodotto di estrema nicchia ed altissima qualità, non ha bisogno di esser tenuto ad ammollo, basta lavare e cuocere. Inserito nella dieta mediterranea è consigliato da oncologi e nutrizionisti per i suoi effetti benefici sulla salute. Il fagiolo una volta raccolto viene ammucchiato nell’aia ed essiccato al sole per poi esser pulito manualmente da giovani signore che selezionano chicchi buoni da chicchi scarto per poi passare all’insacchettamento. Un prodotto di nicchia altamente selezionato e pronto ad esser degustato.
Nobiltà Toscana ha l’onere di far conoscere il territorio ed il dovere di farlo condividere attraverso i suoi prodotti.

INFORMAZIONI NUTRIZIONALI:
Valore energetico per 100g di prodotto: kcal 291
Proteine 20,2g – Grassi 2g – Acqua 10,3g – Carboidrati 47g

Formati: 250g, 450g